>>Sei nella pagina: Home

Il Vademecum del Portale SIVA

Strumenti di lavoro, approfondimenti, Istruzioni per l'uso del portale

Oltre a fornire istruzioni sull'uso del Portale, questo vademecum raccoglie materiali e strumenti di lavoro utili ai professionisti impegnati ai più vari livelli nel mondo delle tecnologie assistive: operatori della riabilitazione, operatori della scuola e dell'educazione, operatori dell'industria e del mercato, operatori coinvolti nella programmazione e nella gestione dei servizi socio-sanitari, studiosi e ricercatori.

La sezione Help Portale SIVA offre istruzioni su come utilizzare le varie sezioni del Portale.

La sezione Per gli operatori offre una serie di schede tematiche sui vari aspetti connessi con la scelta, la valutazione, la prescrizione e la fornitura degli ausili.

La sezione Per le aziende fornisce istruzione su come segnalare nuovi ausili o aziende e su come tenere aggiornati i dati su ausili e aziende già presenti sul Portale.

La sezione Per i "policy makers" offre dei contributi di riflessione per chi è impegnato nel dibattito per il miglioramento dei sistemi pubblici di assistenza protesica.

 

Pubblicata dalla Fondazione Don Gnocchi la nuova Guida sugli ausili

PDF  Print  E-mail  Scritto da Renzo Andrich    Monday, 26 October 2015 11:49
 

Per i "copiaincollisti" ...

Print  E-mail  Scritto da Renzo Andrich   

Da quando il Web è alla portata di tutti, si sta diffondendo una grave patologia che colpisce la proprietà intellettuale: la "copiaincollite endemica". Le persone colpite da questa sindrome manifestano una tendenza irresistibile - quando devono scrivere una relazione, una dispensa per una lezione, a volte persino un lavoro scientifico - a fare "copia e incolla" di testi e materiali trovati su siti Internet senza verificare criticamente l'attendibilità delle fonti e - quel che è peggio - a non citare la fonte, la data, e i veri autori.

In questo modo, argomentazioni sviluppate con fatica ed impegno da determinate persone, magari frutto di lungo lavoro di ricerca o di approfondita esperienza sul campo, vengono fatte proprie nel giro di un clic da qualcun altro, attribuendole a sè stesso. Oltre a non rendere giustizia a chi è il vero autore del pensiero riportato, il "copiaincollista" magari non si è reso nemmeno conto che tale pensiero potrebbe anche essere una stupidaggine, a sua volta scritto da un autore "istintivo" (ossia che confonde la verità con il proprio guizzo di pensiero) o a sua volta "copiancollista" pure lui... E' ben vero che su molti siti a volte gli autori sono essi stessi complici della propagazione di questo morbo, non firmando nè datando gli articoli.

Sei anche tu un "copiaincollista" ? Abbiamo fiducia che navigando nel nostro sito tu resista a questa tentazione. In testa ad ogni articolo (salvo gli articoli "di servizio", quelli che non contengono quei concetti "pregiati" cui il "copiaincollista" dà la caccia) è riportato il titolo dell'articolo, il nome dell'autore, la data di prima pubblicazione; mentre in fondo è pubblicata la data dell'ultimo aggiornamento. Per cui, se proprio un concetto riportato nel sito ti piace, se concordi che non è una stupidaggine, puoi riportarlo, ma esponendo la fonte secondo la normale prassi delle citazioni bibliografiche.

Ad esempio, una citazione corretta da questo articolo potrebbe essere: Andrich R (2013): Per i copiaincollisti... Portale SIVA Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, www.portale.siva.it (consultato il 25/03/2014).

Grazie per la collaborazione !!!

Last Updated ( Tuesday, 25 March 2014 08:30 )