>>Sei nella pagina: Home Misurare costi e risultati Strumenti per la misura del costo sociale degli ausili

Strumenti per la misura del costo sociale degli ausili

Print  E-mail  Written by Renzo Andrich   

Portale SIVA www.portale.siva.it © Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus

Qual è l'indicatore del costo di un ausilio

A prima vista, la domanda "quanto costa il mio ausilio" - oppure dal punto di vista del Servizio Sanitario "quanto ci costa darti questo ausilio" - sembra una domanda peregrina. Cosa ci vuole a rispondere, verrebbe da dire: basta prendere un catalogo con i prezzi, guardare la tariffa corrispondente nel Nomenclatore Tariffario del Ministero della Sanità, chiedere un preventivo all’azienda fornitrice, esaminare le offerte delle aziende nelle “gare” di appalto bandite dalle ASL ecc...

La questione invece non è così banale. Facendo così verremmo a conoscere solo il prezzo della fornitura dell’ausilio, non il suo costo complessivo. Il prezzo della fornitura rappresenta solo una parte dell’investimento. Quanto costano invece l’installazione, la personalizzazione, l’addestramento all’uso? Quanto costano la manutenzione e la riparazione; quanti costi secondari dovrò sostenere per il fatto che utilizzo quello specifico ausilio e non altri? E quella carrozzina elettronica che mi offre una splendida autonomia nella casa e nel quartiere, richiederà forse il noleggio di un pulmino quando debbo recarmi più lontano, dato che il suo peso e le sue dimensioni ne impediscono il trasporto con una normale automobile? E se l’ausilio richiede di essere manovrato da un’altra persona, qual è l’ammontare delle risorse umane che dovrò mobilitare? E poi quanto mi costa il processo di valutazione e scelta, prescrizione, acquisizione? E per contro, quanto mi costerebbe invece rinunciare all’ausilio, rinunciare a risolvere quei problemi che l’ausilio mi permette di superare?

E' dunque metodologicamente errato assumere il prezzo di acquisto quale unico parametro di valutazione economica. Gli studi in materia hanno messo in luce come l’indicatore appropriato sia il costo sociale generato dall’ausilio nell’intero suo ciclo di vita; questo, a sua volta, non va valutato in assoluto, ma a fronte dei risultati che si intendono ottenere (outcome) e del costo del “non ausilio” (ossia il costo sociale cui si andrebbe incontro nello stesso arco di tempo nel caso si decidesse di rinunciare all’ausilio). Spesso il costo sociale del “non ausilio” è superiore al costo sociale dell’ausilio. Anche senza addentrarsi in calcoli complicati si intuisce già a buon senso come concedendo all’utente e alla sua rete familiare maggior autonomia attraverso l’ausilio si possa ridurre l’impegno assistenziale migliorando nel contempo la qualità di vita.

Lo strumento SCAI

Lo SCAI (SIVA Cost Analysis Instrument), frutto di anni di studi, ricerche e sperimentazioni, è uno strumento di lavoro pensato per l'analisi del costo sociale di qualsiasi soluzione assistiva individuali a sostegno dell’autonomia personale e familiare.

Esso è stato pensato per un utilizzo in ambito clinico, sia in modo retrospettivo (valutare a posteriori il bilancio costi risultati di un determinato caso seguito nel tempo) che prospettico (stimare a priori l’impegno economico di una determinata soluzione in termini di ausili o di assistenza personale). All’operatore esso si presenta nella forma di un corredo di tre moduli che aiutano ad “ordinare sulla carta” la soluzione assistiva individuale, fissarne gli obiettivi, stabilirne la tempistica, articolarla in singoli interventi, stabilire l’eventuale esistenza di soluzioni alternative egualmente significative, e confrontare queste ultime sotto il profilo economico.

La modulistica - sia cartacea che informatizzata in EXCEL con calcolo automatico delle stime del costo sociale, e sia in italiano che in inglese - è liberamente scaricabile dalla Biblioteca del Portale SIVA.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda all'articolo scaricabile dalla biblioteca del Portale Elementi di analisi dei costi degli ausili.

 

Last Updated ( Wednesday, 27 November 2013 22:44 )