>>Sei nella pagina: Home Il mondo degli ausili Ausili per la postura

Ausili per la postura

Print  E-mail  Written by Renzo Andrich   

Portale SIVA www.portale.siva.it © Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus

Di quali ausili parliamo

Una corretta postura, oltre a rendere più confortevole  e sostenibile la posizione seduta, evita l'insorgere di problemi articolari, di decubito, di respirazione, di digestione e così via. E' inoltre prerequisito per poter svolgere certe attività della vita quotidiana e utilizzare altri ausili, ad es. per la comunicazione o la mobilità.

Il mercato degli ausili offre vari prodotti che agiscono in modo mirato al mantenimento di una corretta postura seduta. Non sempre però questa disponibilità è sinonimo di riuscita dell'intervento terapeutico. Spesso infatti chi deve scegliere quale tra gli ausili a disposizione è il più adatto si trova in difficoltà: cosa valutare per far sì che si raggiungano i migliori risultati? E' possibile realizzare una corretta postura semplicemente regolando sedile e schienale della carrozzina, basculando o inclinando, inserendo cuscini ? In quali casi occorre intervenire con sistemi di postura specializzati, e di che tipo?

Non si tratta di problemi che interessano solo persone affette da patologie stabilizzate (es. tetraplegici da trauma), ma anche quelle con affezioni ingravescenti o evolutive (sclerosi multipla, paralisi cerebrale infantile ecc.). In tutti i casi sono da effettuare controlli e verifiche più o meno ravvicinate nel tempo per garantire un pronto adeguamento degli ausili utilizzati. È intuibile quanto sia importante che gli ausili utilizzati, dalla carrozzina al "sistema postura", garantiscano il maggior grado di personalizzazione possibile per poterli adeguare al massimo alle esigenze del singolo utente.

La valutazione del sistema di postura richiede esperienza e specifiche competenze. Occorre partire da un'analisi clinica che a seconda dei casi può richiedere varie indagini: esame muscolare ed articolare; esame della sensibilità; valutazione del tono, della spasticità e delle deformità; valutazione della cute; esame da seduto su un piano rigido; esame della postura sull'ausilio in uso; analisi motoria funzionale; tele-rachide da seduto in carrozzina; analisi respiratoria. Queste prove, che nel complesso costituiscono l'esame posturale, consentono di capire su quali segmenti intervenire per impostare un'adeguata postura o correggere una postura errata.

Nel Portale SIVA è disponibile una scheda per la valutazione della postura seduta che aiuta a condurre l'esame posturale. E' frutto di una ricerca finalizzata dell'IRCCS Fondazione Don Carlo Gnocchi svolta nel 1996-98 dal titolo "Seating Clinic - Attivazione sperimentale di un servizio di valutazione personalizzata di sistemi di postura per pazienti con gravi disabilità motorie".

Punti da considerare

Ergonomia

  • Quali sono le attività che l'utente dovrà svolgere in posizione seduta ? In quali ambienti ?
  • L'utente usa altri ausili ? La posizione ottenuta con il sistema di postura è compatibile con il loro uso ?
  • Se il sistema è installato su una carrozzina, come contemperare le esigenze di spinta e di guida ?
  • Come configurare il sistema in modo da evitare  un eccessivo impegno fisico o affaticamento ?

Comfort

  • Per quante ore al giorno l'utente dovrà stare seduto sul sistema di postura ?
  • Come assicurare per tutto questo tempo il comfort necessario, senza dover ricorrere a un assistente per variare la posizione ?

Funzionalità

  • Come realizzare il giusto equilibrio tra obiettivi clinici (contenimento delle deformità, ecc..) e funzionali (autonomia nelle attività quotidiane) ?
  • Come rispondere alle varie esigenze dei caregivers (movimentazione, trasferimeno in auto ecc.) ?
  • Come prevenire danni secondari (ulcere da decubito, arrossamenti cutanei, deformità ecc.) ?

Relazionalità

  • La posizione ottenuta con il sistema di postura dà all'utente una buona immagine di sè ?
  • Il sistema gli piace dal punto di vista estetico ?
  • Facilita l'interazione con le altre persone ( permette di guardarsi negli occhi in una conversazione, ecc.) ?

 

Last Updated ( Monday, 26 October 2015 14:58 )